Detersivo per lana e delicati e per bucato a mano green

Per i capi in lana e in generale per quelli delicati meglio non utilizzare i detersivi fai da te di cui abbiamo parlato le scorse settimane.
Sono troppo alcalini e tendono ad infeltrirla.
Non va bene nemmeno il solo sapone di marsiglia perché emulsiona troppo i grassi naturali presenti nella lana contribuendo anche in questo caso ad infeltrirla.
Un ottimo detersivo per la lana e per i delicati è il detersivo per piatti oppure lo shampoo o un bagnoschiuma anche economico.
Piccole quantità! Non esagerate, soprattutto se lo utilizzate in lavabiancheria, altrimenti fa troppa schiuma… e questa non fa bene alla lavatrice. Ricordate? Guardate Qui se non avete letto quell’articolo.
Prima di lavare i vostri capi pretrattate eventuali macchie, colletti o polsini sempre con shampoo o detersivo per piatti.
La lana va ovviamente lavata a freddo sia se si procede a mano che in lavabiancheria.
Se si opta per la lavatrice utilizzare il programma specifico senza o con bassa centrifuga. Preferibilmente va asciugata all’ombra e poggiata magari sopra ad un asciugamano.

Detersivo per bucato a mano
In questo caso il sapone di marsiglia ha un ruolo da protagonista.
Se decidete di lavare a mano (….Ma veramente ne avete voglia se non è assolutamente necessario???? ma che brave!) il solo sapone di marsiglia funziona!
Il motivo è molto semplice. Non si impiegherà l’enorme massa di acqua necessaria per il lavaggio in lavatrice ma poca quantità e sapone al 100% che aggredisce lo sporco.
Alla prossima settimana con la candeggina green!

Piccolo approfondimento per comprendere meglio i suggerimenti per il lavaggio di lana e delicati.
– I detersivi da evitare per la lana sono quelli che contengono tensioattivi cd “non-anionici” (come il coco-glucoside, decyl-glucoside per esempio) che penetrano molto nelle fibre e la stressano e infeltriscono. L’ideale sarebbero i detergenti con tensioattivi “anionici” ( per fare un esempio il sodium lauryl sulfate) che non entrano nelle fibre e quindi sono più delicati.
– Per igienizzare e togliere eventuali cattivi odori aggiungete anche un po’ di candeggina delicata (anche questa possibilmente fai da te …ma ve ne parlo la prossima volta).

Leggi anche
Detersivo lavatrice in polvere
Detersivo lavatrice liquido
Trucchi per rendere efficaci i detersivi
Introduzione a Kesifa Green

Lascia un commento